KIKI SKIPI

KIKI SKIPI

KIKI SKIPI

Writer

Nessuno la conosce come Chiara Pulselli. Lei è per tutti Kiki Skipi. Curiosa e creativa sin da piccola, inizia a scoprire se stessa con la fotografia, ma è solo quando entra all’Accademia di belle arti di Sassari che riaffora il suo istinto di bambina. Col disegno, la pittura e l’illustrazione racconta le sue mutevoli personalità.

Lavori onirici e autobiografici caratterizzati dalla continua ricerca del sé. Frammenti di vita sinceri della donna, della ragazza o della bambina ancora da scoprire in tutte le sue variabili sensazioni vengono delineati da tratti a volte maturi e consapevoli, altre volte angosciosi o infantili.

Un lavoro in continua evoluzione come il viaggio alla ricerca di se stessa. Da qualche anno ha cominciato a raccontarsi attraverso la street art, mezzo che le permettere di mettere la sua intimità in rapporto col mondo esterno.

Nobody knows her as Chiara Pulselli. She’s just Kiki Skipi. Curious and creative since she was a child, Kiki starts to discover herself through photography, but it is only when she starts the Academy of Fine Arts in Sassari that her childhood instincts re-emerge. She talks about her changing personalities with art and illustrations.

Her dreamlike and autobiographical works are characterized by the constant research of the self. Authentic fragments of life of a woman, a girl and a child yet to be discovered in all its changing feelings are outlined by sketches sometimes mature and aware, sometimes agonising or childish.

Her work is in constant evolution and follows the journey in the discovery of her own self. Only in recent years she started using street art to talk about herself, as the mean that allow her to put her intimacy in connection with the outside world.

Pin It on Pinterest

Share This